Descrizione - Selfmademask

Self Made Mask
Soluzione economica, usa e getta ed ecosostenibile
La mascherina che costa solo Euro 0.01
Self Made Mask
Self Made Mask
Self Made Mask
Vai ai contenuti
Self Made Mask

vita utile
Tutte le mascherine (anche quelle certificate) hanno una vita utile molto breve in quanto, sebbene i filtri non si intasino così facilmente, una volta estratte dalla confezione ed usate, diventano ambiente ideale per la proliferazione batterica. Inoltre, il loro elevato costo rende gli utenti restii alla sostituzione, spingendoli a cercare di prolungarne l'utilizzo, a scapito della propria salute.

I vantaggi di questo modello consistono nell'utilizzo di un mezzo filtrante estremamente economico e facile da sostituire, e nella semplice gestione del dispositivo, che consentono di evitare qualsiasi scusa accampata per non sostituire il materiale filtrante.

ecosostenibile
La maggior parte delle mascherine in commercio sono realizzate con filtri e materiali plastici. Il loro non corretto smaltimento a "fine vita utile" genera un rifiuto non biodegradabile impattante per la salute del pianeta.

A scopo dimostrativo/divulgativo, mi sono impegnato nella creazione di una mascherina interamente biodegradabile, realizzata con materiali riciclabili e/o compostabili, così da minimizzarne l'impatto ambientale ed il cui corpo in PLA (biopolimero naturale e biodegradabile), la rende riutilizzabile virtualmente all'infinito.


praticità di utilizzo
Qualsiasi dispositivo di protezione impone delle regole e dei protocolli ben precisi circa l'utilizzo, pena l'inefficacia: la parte interna di una mascherina filtrante non deve mai andare a contatto con la parte esterna della stessa. Qualora dovesse verificarsi ciò il dispositivo risulta privo di utilità, oltre che pericoloso e pertanto è da buttare, pena gravi rischi per la salute.  

L'impiego di un fazzoletto di carta come materiale filtrante, facilmente sostituibile ed economico evita il rischio di riutilizzo in caso di contaminazione.

confortevole e fresca
Il prolungato contatto con la pelle di elementi plastici, rigidi o non ergonomici causa irritazioni cutanee indesiderate che costringono l'utilizzatore a continui aggiustamenti e riposizionamenti della mascherina protettiva. Con l'arrivo della stagione calda, inoltre, i fenomeni di irritazione cutanea e di sudorazione si fanno più marcati causando stress ed il conseguente pericoloso atto di rimozione volontaria della mascherina.

I fazzoletti di carta realizzati in pura cellulosa sono freschi, non presentano cuciture e la natura stessa del materiale, essendo traspirante, non irrita la pelle. La particolare forma degli attacchi progettata rende il fazzoletto l'unica parte a contatto con la pelle e consente di utilizzare due tipi di sostegno: sulle orecchie o su testa e/o nuca, in base alle Vostre preferenze.

modello liberamente utilizzabile
La maggior parte delle mascherine in commercio hanno un modello depositato con brevetti di ogni tipo che ne impediscono la riproduzione.

In questo sito web non vendo nulla! L'intenzione è quella di presentare un'idea, frutto di un mix di esperienze che ritengo giusto condividere con il vasto numero di MAKER e con chiunque apprezzi soluzioni alternative a quelle esistenti.
Questo modello può essere liberamente scaricato dal sito web, realizzato e donato citandone la fonte.

E' VIETATA LA PRODUZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE A SCOPO DI LUCRO

IL FILE DI REALIZZAZIONE PUO' ESSERE CONDIVISO SOLAMENTE TRAMITE
LINK CHE PUNTINO DIRETTAMENTE A QUESTO SITO WEB

MI AFFIDO AL RISPETTO E AL BUON SENSO DEI LETTORI
Self Made Mask
Una realizzazione di Alberto Monico
Torna ai contenuti